Jack London

Intingi la tua penna
nei colori accesi del tramonto
nella bellezza della vita.

Intingi la tua penna
nei cristalli brillanti degli alberi
nell’indifferenza del silenzio.

Intingi la tua penna
nelle corolle delicate dei fiori
nella gioia dell’amore.

Intingi la tua penna
nel sangue rosso dell’uomo
nell’ingiustizia del mondo.

Intingi la tua penna
negli oscuri segreti dell’oceano
nella spiritualità del mistero.

Poi
inizia a raccontare
la tua storia…
con l’inchiostro
di uno scrittore.

(14 giugno 1998)

(Poesia tratta dal libro “Scintille di sole”, Otma Edizioni 2005)